ARS TRONTO Plecotteri & Sedge


trptamassimo18103In questi ultimi giorni le acque della ARS Tronto hanno concesso tanta pesca e diverse  catture di pesci davvero in forma. Grazie alla buona presenza di Plecotteri in schiusa in tarda mattina e alle sedge, i pesci sono risultati molto attivi pescando a secca o facendo pattinare l’artificiale imitando appunto i tricotteri.trota massimo 1810C’è da dire che la differenza in termini di risultati , in questi giorni , l’ha fatta la tecnica della pesca in HS e a ninfa a vista, senza  per forza eccedere con l’appesantimento delle ninfe pescando corto e comunque facendo letteralmente ballare la ninfa seguendo la corrente senza trattenute o rimbalzi sul fondo. Questo metodo di pesca richiede un buon controllo dell’attrezzatura e tempi di reazione brevissimi, infatti le mangiate dei pesci smaliziati spesso risultano impercettibili vuoi per la velocità di mangiata vuoi per la difficoltà di tenere costantemente il finale sotto controllo nonostante la luce non favorevole o le vene di corrente che simulano appunto le mangiate.

trota massimo 18102

Vedere un pesce fare 2 metri di scatto per prendere la pheasant tail, iniziare un combattimento che ci riempie di gioia e adrenalina, non è scontato e poterlo fare ad Ottobre con i colori autunnali che prendono forma  completa un quadro molto suggestivo.

Al prossimo aggiornamento, il Fly Fisherman Club